HOME / ATLETI / CALENDARI / CLASSIFICHE / COMUNICATI / DISPOSITIVI / FOTO / LINK / NEWS / STORIA / TECNICI

2005

Ancora un’annata positiva per il G. S. Roata Chiusani che, malgrado qualche infortunio che ha frenato la preparazione nella fase invernale di alcuni e, i soliti mali di stagione arrivati nei momenti cruciali, riesce a qualifi care tre squadre per i Societari di Cross. Al “Campaccio”, dove si sono svolti i Societari, il team ruatese si piazza al 17° posto nel Cross Corto Assoluti Maschili grazie a Massimo Galliano 37°, Luca Massimino 73°, Fabrizio Cogno 82° e Maurizio Morello 138º su 275 iscritti e, al 42° posto nella categoria Allieve con Arianna Forneris 103°, Francesca Testa 122°, Elisa Parracone 142° e Giada Sarale 144°. Sempre nella corsa campestre, ai Nazionali Individuali alla “Villagarina” (Rovereto), Francesca Rimonda si piazza 8° nella categoria Promesse, Fabrizio Cogno è 18° nella Categoria Senior e Ilaria Brustolon ed Erica Cosio si piazzano rispettivamente 37ª e 38ª.
Come società, il Roata Chiusani, trascinata da un Massimo Galliano autore del miglior tempo della 2° frazione, si piazza 8° nel Campionato Italiano di Corsa in Montagna a Staffetta con Fabrizio Cogno e Amilcare Daziano ed è 17° con la 2° squadra che aveva in gara, Maurizio Morello, Guido Castellino e Giancarlo Barra. Vince ancora a Trofarello, nella staffetta “Trofarello Sotto le Stelle” con Galliano, Francesca Rimonda e Luca Massimino. E’ ancora primo al Ciclo-Run di Entracque con Alice Olivero ed Erica Cosio e alla staffetta di Garessio con Francesca Rimonda e Maurizio Morello. Trionfa infi ne nel “Trofeo Mokafè” ad Alba il 2 ottobre dove a livello individuale Cogno, Galliano e Morello si piazzano ai primi tre posti nella classifi ca. Grazie a quest’ultima gara e quella precedente della Cuneo-Michelin dove il Roata Chiusani era presente in massa, la società si laurea Campione Provinciale 2005. Ancora una vittoria nella “Straconi” come società più numerosa (la 8° su dieci) questa volta con il record assoluto di iscritti (1933).
A livello individuale, è Massimo Galliano il mattatore con 23 vittorie fra, strada, corsa in montagna e pista. Oltre ad essere il trascinatore nelle corse a staffetta, tra le sue vittorie ci sono i: “10 Km” in corso Europa e la Maratonina ad Alba, la Cuneo-Michelin, la “Strafossan” e la gara Nazionale in salita di Varazze, la “Apicella-Monte Beigua”. Sempre tra gli Assoluti Maschili hanno ottenuto
vittorie Luca Massimino (Vivicittà a Cuneo, m. 5000 su pista a Mondovì Campionato Provinciale nei m. 3000 su pista), Fabrizio Cogno (nel cross dell’Immaccolata a Perosa Argentina), Maurizio Morello (Vivicittà a Cuneo, nei m. 3000 su pista a Mondovì e nel Campionato Provinciale su pista m. 1500), Marco Boffredo (1º a Bagnasco e 3° assoluto e 1° degli italiani nella Millesimo-Cencio-Millesimo, 3° nel Campionato Provinciale su Strada), Massimo Salvagno (campione provinciale nei m 400 piani su pista).
Nel settore Amatori è sempre Marco Olmo che continua a sbalordire tutti, imponendosi per la 5° volta nella Limone Cap D’Ail, piazzandosi 8° assoluto nella Marathon des Sables e primo dei Veterani. Per la prima volta partecipa al “Ultra Trail del Monte Bianco” a fine agosto, piazzandosi 3° assoluto e 1° degli italiani in una gara che prevede 158 Km con 8500 metri di dislivello. Marco vince inoltre il titolo Provinciale nella Maratonina, quella su strada di Rossana, la Pontevalcurta-Valmala, Vallera di Caraglio e a Roracco. Sempre negli Amatori Guido Castellino è Campione Provinciale di Cross categoria MM45. Nella categoria femminile Promesse Francesca Rimonda vince il titolo Regionale Indoor nei m. 800 e nei m. 5000 all’aperto, quello Provinciale nei 1500 e quello di Cross. E’ prima inoltre su pista a Villafalletto (m. 1500), a Mondovì nei 5000 e 3000 metri. Alice Olivero è Campionessa Provinciale di Cross categoria Junior. Sempre in questa categoria Erica Cosio vince il Vivicittà a Cuneo e su pista a Villafalletto (m.1500) e a Mondovì (m. 800). Daniela Scutti, tra le Assolute Femminili, si migliora sensibilmente nella Maratona portando il suo personale a 3h 03’12”.
Da rimarcare, tra i giovani, la brillante stagione di Erica Magnaldi della categoria Ragazze, 11° nei Campionati Italiani Individuali di Corsa in Montagna e Campione Provinciale su strada vincendo tutte le cinque prove a cui ha partecipato. Arianna Silvestro, oltre a vincere il titolo nella fase Provinciale degli Studenteschi, si migliora sensibilmente sulla distanza dei 1000 e 2000 m. su pista. Da segnalare ancora, nella categoria Esordienti, Stefano Rabbia che ad Alba, nell’ultima riunione su pista, vince il salto in lungo con la misura di m. 3,67 e si è piazza 2° sui m 50 piani in 8”35.


La squadra campione provinciale a squadre su strada


< indietro... 1981_1982_1983_1984_1985_1986_1987_1988_1989_1990_1991_1992_ 1993_
1994_1995_1996_1997_1998_1999_2000_2001_2002_2003_2004_2005 ...avanti >



GS ROATA CHIUSANI
via Chiusani 75 _ 12020 fraz. Ronchi, Cuneo
tel 0171 43254 _ fax 0171 434907 _ cell 3383682314 _ email: gs@atletica-roatachiusani.org

cod. fisc. 96025230044 _ P.I. 02416150049 _
cod. società CN020