HOME / ATLETI / CALENDARI / CLASSIFICHE / COMUNICATI / DISPOSITIVI / FOTO / LINK / NEWS / STORIA / TECNICI

1996

Nel 1996 il Gruppo Sportivo Invicta di Roata Chiusani ha ottenuto un brillantissimo risultato alla manifestazione Stracôni: il primo posto tra le società sportive come numero di iscritti. Sicuramente si è trattato di un’affermazione di prestigio e di grande risonanza con un premio in denaro che permetterà di intraprendere qualche iniziativa in più, specie in campo giovanile.
Anche i risultati in termine quantitativo e qualitativo non sono mancati: il Gruppo ha preso parte a più di cento manifestazioni su pista e su strada, nazionali ed internazionali. I nostri atleti hanno corso la maratona di Torino, di New York, des Sables in Marocco, la maratonina di Nice e di Ferrara, il maxicross di Mongins, la Course Napoleon, l’Asics Run, la Tre Rifugi, la Chaminado, il cross 5 Mulini, la 5 Piloni, il Gonden Gala di Roma, il trofeo internazionale dell’Amicizia, i campionati italiani di Senigallia ecc.
Fra i molti atleti che si sono distinti volgiamo ricordare: Marco Corino, campione Regionale Allievi m.1500 e finalista ai Campionati Italiani di Senigallia e al Golden Gala di Roma; Simona Cravero, campionessa Regionale categoria Ragazze sui m. 60 e Campionessa Provinciale nel peso con m.8,22; Francesca Cavallero, seconda ai Campionati Regionali nella categoria Ragazze sui m. 600; Marina Berto seconda ai campionati Regionali categoria Cadette sui 600 m.; Enrica Berto, Campionessa Provinciale nella categoria Ragazze sui m. 600; vince inoltre l’ultimo triathlon Ragazze; Elena Baudena, Campionessa Provinciale categoria Allieve su strada. Mario Malerba, anche quest’anno ha iscritto il suo nome e quello della nostra società in due prestigiosi avvenimenti internazionali, con il 7° posto assoluto e 2° di squadra ottenuto alla Marathon des Sables ed il 2° posto nella durissima corsa a squadre su strada “Course Napoleon”. Molte altre vittorie sono venute dalle sopracitate Simona Cravero e Francesca Cavallero, sia nelle gare individuali su pista (60-300-600 m.) che nel Triathlon. Nella categoria Allievi e Allieve, oltre alle numerose vittorie di Marco Corino citato precedentemente, si sono distinti Ivano Molineris, Ivo Viale, Silvia Gardini e Sara Bernardi.

1997

La vittoria per il secondo anno consecutivo alla Stracôni, nella particolare classifica dei gruppi più numerosi, è sicuramente la più importante ottenuta nel 1997 come società.
A livello individuale, risalta il grande salto di qualità fatto da Marco Corino al primo anno nella categoria Junior, il quale, con il tempo di 3’53”26, stabilisce la seconda prestazione italiana di categoria sulla distanza dei m. 1500. Migliora nettamente sui m. 3000, dove è in testa alle graduatorie regionali e fornisce un’ottima prestazione ai Campionati Italiani di Cross a Firenze il 2 marzo, dove si piazza al nono posto in una specialità a lui non congeniale.
Fra i molti altri atleti che si sono distinti vogliamo ricordare:
Sergio Dalmasso: 36°assoluto alla Maratona di Torino, primo degli Amatori, vince inoltre, sempre nella sua categoria, alla Maratonina di Feletto Canavese, alla Cuneo-Vivicittà e alla Maratonina di Boves;
Mario Malerba: protagonista nella Marathon des Sables con un ottimo decimo posto assoluto, secondo italiano;
Massimo Salvagno: oltre a vincere alcune gare su pista è Campione Provinciale sui m. 800;
Alessandro Baudino: si impone nella gara di corsa in montagna di Certosa di Pesio, vince il Duathlon di S. Bartolomeo, di Dronero, di Vignolo, il Triathlon di Ormea e la prova nazionale di Pradeboni di Dog Trekking;
Caterina Avena: campionessa provinciale sui m.800 e 3.000, vince inoltre l’8/11/97 il Maxi Cross di Nice Matin (Francia);
Danilo Gola: categoria Ragazzi, si piazza al quinto posto nei Campionati Italiani di corsa in montagna disputati a Rittana (Cuneo);
Nella categoria Allievi, Ivo Viale e Ivano Molineris si migliorano entrambi nelle gare su pista e riescono a qualificarsi per i nazionali di Cross di Firenze dove, su un lotto di oltre duecento partenti, si piazzano rispettivamente 98° e 100°.


Le punte della squadra giovanile: da sinistra Corino, Molineris, Berto, Giraudo, Cravero e Cavallero

 

< indietro... 1981_1982_1983_1984_1985_1986_1987_1988_1989_1990_1991_1992_1993_
1994_1995_1996_1997_1998_1999_2000_2001_2002_2003_2004_2005 ...avanti >



GS ROATA CHIUSANI
via Chiusani 75 _ 12020 fraz. Ronchi, Cuneo
tel 0171 43254 _ fax 0171 434907 _ cell 3383682314 _ email: gs@atletica-roatachiusani.org

cod. fisc. 96025230044 _ P.I. 02416150049 _
cod. società CN020