HOME / ATLETI / CALENDARI / CLASSIFICHE / COMUNICATI / DISPOSITIVI / FOTO / LINK / NEWS / STORIA / TECNICI

STORIA

UNA STORIA LUNGA 30 ANNI
Quando nella seconda metà del 1980 Giovanni Cavallo - che divenne poi nostro presidente e sponsor - ci propose di costituire a Roata Chiusani un gruppo sportivo di atletica leggera, non eravamo del tutto convinti di farcela. Realizzare un tale progetto comportava un grosso impegno da parte di tutti noi, sia a livello economico che di tempo disponibile. Inoltre, dal 1977, eravamo accasati a Mondovì nella Giovane Monregalese (l’attuale Atletica Mondovì) di Pina Torello e Giovanni Lamberti, società presieduta e sponsorizzata da Rinaldo Muratore. Con loro ci trovavamo molto bene e spiaceva, ovviamente, arrivare a rompere questo bel rapporto sportivo e di amicizia. Con la Giovane Monregalese eravamo in famiglia e, dopo ogni gara, continuavamo a stare assieme, magari festeggiando la bella giornata di sport davanti a un piatto di pasta ed un bicchiere di vino. Fu proprio durante una di queste cene che si accennò all’eventualità di tentare una nuova avventura, tutta nostra, a Roata Chiusani. Gli amici di Mondovì si dimostrarono veri amici e grandi sportivi nel senso più ampio del termine: ci strinsero la mano e ci augurarono buona fortuna. Oggi, ripensando ancora a quel momento, non possiamo fare altro che ringraziare tutti i dirigenti e gli atleti di quella società. A quel punto Giovanni Cavallo si impegnò a fondo per trovare altri appassionati ruatesi e, il 20 dicembre 1980, venne fondato ufficialmente il Gruppo Sportivo Roata Chiusani. Un direttivo efficiente e pieno di voglia di fare con Cavallo presidente, Domenico Galfré vice, Giovanni Calleris, Dino Odaglia, Pietro Cavallo, Silvio Revello e Giovanni Cavallero consiglieri, Beppe Viale direttore tecnico. Gli atleti tesserati a inizio gennaio erano 13: Angelo e Mario Viale, Franco Cometto, Mario Lamberti, Renzo Giraudo e Luciano Rosso tra gli Assoluti, Paolo Viale tra gli Junior, Silvio Tomatis tra i Ragazzi e, in campo femminile, Rita Marchisio tra gli Assoluti, Anna Maria Tomatis, Bruna Cavallo e Daniela Calleris nella categoria Allieve, Monica Lamberti tra le Ragazze.
Nel costituire il nuovo gruppo, l’intento fu soprattutto quello di privilegiare l’aspetto “umano”: fare sport, in compagnia, senza cercare il risultato agonistico ad ogni costo, valorizzando le doti individuali e mettendo in secondo piano le esigenze di società. Con questo tipo di approccio, nel tempo, senza forzature, i risultati sono poi comunque arrivati, con grossa soddisfazione sia degli atleti che dei dirigenti. Certo non avremmo mai immaginato che il nome di un piccolo paesino come il nostro sarebbe poi finito così sovente nelle cronache sportive dei giornali e delle emittenti radiotelevisive! Arrivò persino il giorno in cui una troupe televisiva giapponese, venne appositamente nelle nostre campagne per filmare gli allenamenti di Rita…
Sì, probabilmente fu proprio Rita Marchisio che, con la sua vittoria nella maratona di Osaka del 24 gennaio ‘82, diede un grosso impulso a questa piccola società di provincia. Sta di fatto che, dai 13 tesserati di inizio ‘81, arrivammo ai 50 di fi ne ‘82. Vincendo in Giappone, Rita aveva dimostrato che si poteva fare sport ad alto livello anche dopo i 30 anni, età nella quale, in genere, si appendono le scarpette al fatidico chiodo. Anche per questo motivo furono molte le richieste di tesseramento di giovani e meno giovani che volevano avvicinarsi a questo sport così affascinante. In questo “album” abbiamo voluto ricordare la storia e i risultati di una società che è cresciuta nel tempo, proponendo una serie di immagini che rimarranno per sempre nella memoria di atleti e dirigenti. Non è stato facile ricostruire questa crescita: abbiamo sicuramente dimenticato parecchie cose (ad esempio, i dati antecedenti il 1995 sono piuttosto sommari, anche perché la segreteria era stata affi data al sottoscritto che, per mancanza di tempo, ha fatto quello che ha potuto…). Pur cominciando la ricerca dei dati a inizio ottobre 2005, ci siamo presto accorti che il tempo per contattare tutte le persone che hanno contribuito a fare la storia del nostro Gruppo Sportivo non sarebbe stato suffi ciente, per cui molti testimoni interessanti sono rimasti fuori. Anche a loro va la nostra riconoscenza, così come un grazie particolare va alle società organizzatrici di manifestazioni e al settimanale “La Guida” che, mettendo a disposizione i loro archivi, ci hanno consentito di realizzare questa pubblicazione.

Beppe Viale

< indietro... 1981_1982_1983_1984_1985_1986_1987_1988_1989_1990_1991_1992_ 1993_
1994_1995_1996_1997_1998_1999_2000_2001_2002_2003_2004_2005 ...avanti >



GS ROATA CHIUSANI
via Chiusani 75 _ 12020 fraz. Ronchi, Cuneo
tel 0171 43254 _ fax 0171 434907 _ cell 3383682314 _ email: gs@atletica-roatachiusani.org

cod. fisc. 96025230044 _ P.I. 02416150049 _
cod. società CN020