HOME / ATLETI / CALENDARI / CLASSIFICHE / COMUNICATI / DISPOSITIVI / FOTO / LINK / NEWS / STORIA / TECNICI

NEWS

TROFEO PANATHLON CLUB CUNEO
Il classico appuntamento con l’atletica giovanile su pista inizia sabato 25 settembre alle ore 15 al Campo Walter Merlo di Cuneo con le categorie esordienti (nati dal 1999 al 2004). Circa un centinaio di questi mini atleti si sono misurati ed hanno conosciuto (alcuni per la prima volta) una pista di Atletica. Le gare in programma erano cinque ed oltre a quella della velocità sui m. 50 ostacoli, il salto in lungo, il lancio del vortex, il lancio del disco e la corsa di resistenza che per gli A era di 600 m. i B 400 e i C 200 m.
Da segnalare gli ottimi risultati di questi “mini” atleti. Si sono imposti nelle varie categorie e specialità i seguenti atleti: Categoria A maschile Andrea Cerrato dell’Atletica Fossano nel Disco e nel Vortex e Simone Massa del Roata Chiusani nei 50 HS, 600 e Lungo e nei A femminili Stella Patroncini Atletica Cuneo nei 50HS, 600 e Lungo, Greta Delfino del Roata Chiusani nel disco e sempre del Roata Anna Panaro nel Vortex.
Negli esordienti B maschili Matteo Lerda Roata Chiusani nei 50HS e Vortex, e sempre del Roata Cristiano Risso nel Lungo e Disco e Nicolò Piola del Villafalletto nei 400 metri. Nelle B femminili Chiara Galliano del Roata Chiusani nel Vortex e sempre del Roata Elena Giolitti nel Disco, Valentina Paoletti nei 400 e nel lungo sempre la stessa è prima a pari merito nei 50HS con Annalisa Piacenza del Racconigi. Negli esordienti C maschili vince i 50HS e il lungo Michele Bono del Villafalletto, i 200 metri Simone Parola del Roata Chiusani, e il Disco e il Vortex Manuel Stangoni sempre del Roata mentre nelle femmine Chiara Garello del Racconigi si impone nei 50HS, 200 e Lungo, sempre del Racconigi è ancora prima nel vortex Sara Cukaj ed Erica Lamberto del Roata Chiusani è prima nel Disco.
Alla fine della manifestazione sono stati premiati tutti i partecipanti con una medaglia del Panathlon e ovviamente sempre molto gradite sono state le merendine offerte dalla Dolciaria  Orsobianco.
Le gare riprendevano alla domenica pomeriggio alle 15 con le categorie Ragazzi e ragazze Cadetti e Cadette e allievi e Allieve.  Era subito di scena l’asta Cadetti (la specialità più tecnica dell’Atletica) e il nostro Antonio Panaro salto dopo salto riesce a salire fino a 3 metri e 20 centimetri migliorandosi di ben 40 centimetri che è anche il minimo per i Nazionali in programma l’ 8/9 e 10 di ottobre a Cles. Questa qualificazione si aggiunge a quella di Luca Borgoni nel giavellotto già conquistata sia per la prestazione che per il titolo Regionale vinto sabato scorso a  Torino.
Vittoria del Fossanese Simone Boasso nei 80 piani Cadetti dove i ruatesi Calleris, Caraglio, Galfrè e Morano si piazzano rispettivamente 2°/3°/4° e 6°. Primo e secondo posto sui 80 piani Cadette per le gemelle Elisa ed Anna Dutto del Roata Chiusani.
Nei 60 piani Ragazzi vittoria di Alessandro Racca dell’Atletica Avis Bra Gas davanti ai Ruatesi Monfalcone, Laguzzi, Avena, Fanti, Saretti, Menardi, El Faqir finiti nell’ordine mentre nella velocità femminile le nostre ragazze hanno occupato i primi 7 posti della classifica con vittoria di Chiara Morena quindi nell’ordine: Risso, Pignola, Filippi, Straub, Monaco e Panaro. Ancora il Roata ad occupare i primi cinque posti della classifica nel Vortex ragazze con Serena Pignola che si migliora portando il suo personale ed il record provinciale a m. 44,08 seguono nell’ordine Panaro, Filippi, Risso e Morena.
Nel Lungo Ragazzi altro successo del Roata con Pietro Monfalcone Matteo Avena ed Andrea Fanti ad occupare i primi tre posti, seguono ancora El Faqir e  Saretti 5° e 6°.
Nel salto in lungo cadetti vittoria di Simone Vinai dell’Atletica Morozzo davanti al nostro  Luca Borgoni mentre sempre del Roata troviamo ancora Calleris 4° e Panaro 5°. Nei m. 200 allieve vittoria di Erica Bruno dell’Atletica Cuneo sulla nostra Michela Serra e nei maschi 1° Simone Oggero dell’Atletica Cuneo. Nel lancio del giavellotto vittoria dei ruatesi sia nei cadetti con Luca Borgoni (m.50,92) che negli allievi con Luca Riberi quest’ultimo al nuovo personale di 44, 72. Vittoria tutta dell’Atletica Cuneo nel salto in con Maria Meinero nelle cadette e Debora Sesia nelle allieve davanti a Giada Risso del Roata Chiusani. Nell’ultima gara in programma gli 800 metri allievi vittoria di Stefano Malerba del Roata davanti a Peter Rosso dell’Atletica Fossano mentre nelle femmine si aggiudica la gara Marta Prato dell’Atletica Fossano.
Nella classifica di società si aggiudica il Trofeo Panathlon Club Cuneo il Roata Chiusani davanti all’Atletica Cuneo e l’Atletica Morozzo
.



GS ROATA CHIUSANI
via Chiusani 75 _ 12020 fraz. Ronchi, Cuneo
tel 0171 43254 _ fax 0171 434907 _ cell 3383682314 _ email: gs@atletica-roatachiusani.org
cod. fisc. 96025230044 _ P.I. 02416150049 _
cod. società CN020