HOME / ATLETI / CALENDARI / CLASSIFICHE / COMUNICATI / DISPOSITIVI / FOTO / LINK / NEWS / STORIA / TECNICI

NEWS

4° CORRI IN ROSA A CUNEO
Con la quarta edizione, la Corri in Rosa di Cuneo, ha incontrato il contesto di Piazza Galimberti ed ha visto crescere i giovani partecipanti ed i "numeri" della non competitiva. Oltre 60 i bambini impegnati, oltre 70 i ragazzi, ragazze, cadetti, cadette che hanno animato le prime partenze della sera con la 2° prova del Campionato Provinciale Individuale e di Società Giovanile. Tra questi ultimi, a primeggiare tra le ragazze Chiara Magnino, davanti alla compagna di squadra Beatrice Mondino e 3° Elisabatta Fulchero della Podistica Valle Varaita. Nei ragazzi, vittoria di Mattia Galliano del Roata Chisani su Stefano Bersia dell’Atletica Saluzzo e Simone Oberto della Podistica Buschese. Quanto alle cadette, bella vittoria di Marta Griglio del Saluzzo davanti alle ragazze del Roata Chiusani Maria Casella e Giulia Borgoni. Venendo ai cadetti, vittoria di Luca Flore del Dragonero su Simone Massa del Roata Chiusani e Luca Barra della Podistica Valle Varaita.
Il cuore della manifestazione, come sempre, è stata la partenza delle ore 20, che ha visto impegnate quasi 400 persone, dall'anno 2014 non solo donne ma anche uomini che hanno risposto numerosi, per un coro di "no" alla violenza di genere. Il ricavato della non competitiva , come sempre, verrà devoluto alle realtà, appartenente alla Rete Antiviolenza promossa dal 2008 dal Comune di Cuneo, che assistono e sostengono le donne vittime di violenza. Per l'anno in corso, oltre alle associazioni Telefono Donna e Mai + Sole,  beneficerà dei contributi anche la casa rifugio  nata nel 2013, utilizzata per accogliere le situazioni di grave emergenza. Un lungo serpentone colorato si è distribuito tra le centrali vie Garibaldi, Pascal, Bonelli, Alba e Corso Soleri, per terminare in Piazza Galimberti, accolto dalla musica e dal ristoro proposto ai partecipanti in collaborazione con il Pizza fest. A chiudere la serata, il cuore agonistico della Corri in Rosa, una competizione di corsa in strada sulla distanza di 5000 mt, caratterizzata dal consueto alto livello tecnico. La vittoria, netta, è andata a Giorgia Morano, giovane atleta del CUS Torino, già tricolore di mezza maratone nella categoria promesse e vincitrice della prima edizione cuneese della Corri in Rosa. Piazza d'onore per la saluzzese Michela Beltrando (Atletica Saluzzo) che ha preceduto la compagna di squadra Alessandra Giraudo, ritrovato talento dell'atletica piemontese, già tricolore di cross. Ai piedi del podio, la vincitrice dell'edizione 2013 della Corri in Rosa, Romina Cavallero, atleta del GS Roata Chiusani organizzatore della manifestazione, giunta al traguardo precedendo la sempreverde Stefania Agnese , "storica" portacolori dell' Atletica Saluzzo. Ancora una volta, la Corri in Rosa è riuscita a coniugare sport agonistico e non competititvo, di adulti e giovani, con il sostegno alla Rete Antiviolenza. Ciò è stato possibile con il rinnovato supporto degli amici sponsors, in particolare grazie al contributo della Fondazione CRC e la generosità de Il Podio Sport, dell'Azienda Agricola Riberi e Martini, della Inaudi Funghi e Tartufi, di Armando Citroen, della profumeria Ellebi, dell' Ipercoop di Cuneo, di Silvana Boutique del fiore e della Orsobianco Dolciaria.

 

 


GS ROATA CHIUSANI
via Chiusani 75 _ 12020 fraz. Ronchi, Cuneo
tel 0171 43254 _ fax 0171 434907 _ cell 3383682314 _ email: gs@atletica-roatachiusani.org
cod. fisc. 96025230044 _ P.I. 02416150049 _
cod. società CN020