HOME / ATLETI / CALENDARI / CLASSIFICHE / COMUNICATI / DISPOSITIVI / FOTO / LINK / NEWS / STORIA / TECNICI

NEWS

TROFEO ATTILIO BRAVI A CUNEO
Con l’organizzazione del G.S. Roata Chiusani in collaborazione con l’Unione Veterani dello Sport di Cuneo ed il Patrocinio del Comune di Cuneo e la Sponsorizzazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, sabato 12 aprile si è svolta al Campo Walter Merlo di Cuneo la 1° Giornata dei Campionati Provinciali Giovanili su pista più gare su distanze “spurie” per le categorie allievi, junior, promesse e senior. Grande successo di partecipanti e di pubblico con quasi 300 giovani che si sono sfidati in questo 1° Trofeo Attilio Bravi. Si inizia alle 14 e 45 con i 60hs ragazze dove si è visto il successo di Francesca Violardo dell’Atletica Alba su Valentina Paoletti del Roata Chiusani ed Annalisa Piacenza dell’Atletica Racconigi. Seguono i Ragazzi dove si impone Cristiano Risso del Roata Chiusani su Simone Oberto della Podistica Buschese e terzo è Alfeo Bellino dell’Atletica Racconigi. E’ la volta poi degli 80 piani femminili con la vittoria di Francesca Roattino su Chiara Piardi entrambe del Cus Torino 3° Chiara Genero dell’Atletica Alba. Seguono poi i maschi dove ha la meglio Razvan Resmerita della Novatletica Chieri su Souleymane Diakite e Marco lombardo del Roata Chiusani. Nei 150 piani femminili si è vista la vittoria della cussina Chiara Piardi sul trio del Roata Chiusani Morena, Bruggiafreddo, Risso mentre nei maschi è Souleymane Diakite del Roata Chiusani ad imporsi su Razvan Resmerita del Chieri e sull’altro ruatese Marco Lombardo. Nei 300 cadette titolo a Stella Patroncini dell’Atletica Cuneo che si impone su Marcella Romanizzi dell’Atletica Alba e Irene Molineris dell’Atletica Bra mentre nei maschi il titolo va a Simone Massa del Roata Chiiusani 2° è Gabriele Marenchino del Dragonero e 3° Alessio Fabris dell’Atletica Fossano. Nei 300 assoluti si impone Giulia Crivello della Novatletica Chieri su Erica Bruggiafreddo del Roata Chiusani ed Arianna Curto del Cus Torino mentre nei maschi ha la meglio Lorenzo Pravato del Chieri su Matteo Magnone del Cus Torino e Andrei Tilica del Chieri. Nella gara dei 2000 cadette la vittoria va a Elisa Palmero dell’Atletica Pinerolo 2° e campionessa provinciale è Daphne Isnardi dell’Atletica Alba 3° Sofia Sostegno del Chieri. Sempre nei 2000 ma nei maschi, è ancora 1° l’Atletica Pinerolo con Amanuel Falci mentre il titolo va a Lorenzo Sanna del Dragonero e 3° è Simone Rinaldi del Roata Chiusani. Chiudono le gare di corsa i metri 1000 assoluti dove al femminile ha la meglio Alessandra Girando dell’Atletica Saluzzo sulla ruatese Valentina Rossi e 3° è la caragliese Federica Iodato mentre nei maschi la lotta è tutta tra gli atleti del Cus Torino la spunta infatti Marco Lano, 2° è Enrico Parigi, 3° Andrea Bertola e 4° Alessandro Bassino. Nei concorsi vince la gara del lungo cadette la chierese Gaia Sereno  su Irene Molineris dell’Atletica Bra che si aggiudica anche il titolo provinciale mentre 3° è Nacy Ejohwomu del Roata Chiusani. Nel lungo cadetti titolo e vittoria per Luca Flore del Dragonero su Alessio Fabris ed Alberto Riberi entrambi dell’Atletica Fossano. Nel peso ragazze titolo a Roberta Schiamone dell’Atletica Carmagnola su Francesca Violardo dell’Atletica Alba e 3° Giulia Mondino dell’Atletica Morozzo. Nel vortex ragazzi il titolo va a Francesco Viara dell’Atletica Morozzo su Carlo Tibaldi dell’Atletica Bra e Marco Pellegrino del Roata Chiusani. Nel Martello cadetti titolo a Daniele Gallo Atletica Mondovì sul compagno di Squadra Sami Bellali e 3° si piazza Giuseppe Nanna dell’Atletica Fossano mentre nelle femmine vince il titolo provinciale Nacy Ejohwomu del Roata Chiusani.
Era in palio offerto dal Podio Sport anche un buono acquisto di 50 euro per il migliore risultato tecnico maschile e femminile della giornata. Quello Femminile è andato a Palmero Elisa dell’Atletica Pinerolo con punti 893 dati dal tempo di 6’46”9 stabilito nei 2000 cadette e quello maschile al compagno di squadra Amanule Falci con punti 886 dato dal tempo 5’58”56 nei 2000 cadetti.
Si aggiudica il Trofeo Attilio Bravi il Gruppo Sportivo Roata Chiusani davanti alla Novatletica Chieri, 3° l’Atletica Alba, 4° il Cus Torino.
Presente a tutta la manifestazione Riccarda la moglie del compianto Attilio Bravi, il presidente dell’Unione  Veterani dello Sport di Cuneo Guido Cometto, per la consulta regionale Giovanni Aime, la Tesoriera Emma Montevecchi i consiglieri Pinuccia Marabotto e Silvano Bongiovanni i soci Armando Albanese e, Enzo Lotti che è anche presidente del Panathlon Cuneo.
Grande soddisfazione da parte dei tecnici e dirigenti del Roata Chiusani per questa manifestazione che ha visto la partecipazione di squadre da tutto il Piemonte che hanno portato a gareggiare a Cuneo un buon numero atleti di alto livello.
La dirigenza del Roata Chiusani oltre a ringraziare tutti gli sponsor che hanno contribuito a realizzare questa manifestazione vuole elogiare il grande e perfetto lavoro che hanno svolto i giudici sotto la regia di Mauro Arcobelli, la responsabile del SIGMA Nadia Marchiò e i Cronometristi diretti da Danilo Gaborin.





GS ROATA CHIUSANI
via Chiusani 75 _ 12020 fraz. Ronchi, Cuneo
tel 0171 43254 _ fax 0171 434907 _ cell 3383682314 _ email: gs@atletica-roatachiusani.org
cod. fisc. 96025230044 _ P.I. 02416150049 _
cod. società CN020