I GALLIANO E IL ROATA A MONTECARLO

Trasferta monegasca ricca di soddisfazioni per il Roata Chiusani, che domenica 17 dicembre si presenta in massa all’edizione 2017 de U Giru de Natale di Montecarlo, consueto appuntamento oltralpe di fine stagione agonistica, capace di richiamare alla partenza oltre 2000 podisti a sfidarsi sul collaudato anello di 10km, quest’anno allungato di circa 600m circa per una modifica sul percorso.
Il Roata Chiusani si impone per il terzo anno consecutivo nella speciale classifica a squadre a punteggio, redatta sulla base dei piazzamenti dei primi 4 atleti di ogni equipe.
Ottima prova del Presidente Luca Massimino che in 34’33” chiude al quarto posto assoluto, alle spalle del trio di testa composto da Nouredine Ariri (Sarthe Running) vittorioso in 32’55”, El Mehdi Maamari (Atl.Palzola) secondo in 34’01”, staccato di un soffio Quentin Chiai (A.S.Monaco) al traguardo in 34’02”.
Vittorie di categoria CAM e V1M per Mattia e Massimo Galliano, che chiudono in 35’21” e 35”25, rispettivamente al 13° e 14° posto assoluto.
Danilo Brustolon è 16° in 35’37”, seguito al 17° posto dal compagno di squadra Enrico Aimar in 36’04”.
Bene Enrico Chiapello (25°) Maurizio Morello (33°) Luca Laratore (51°) Alfio Pepino (76°) Andrea Goglino (79°) Lorenzo Casella (124°) ,Luca Vallauri, Paolo Chiapello, Marco Tomatis, Tiziano Bruno Isaia, Franco Sarale, Giuseppe Brignone, Mauro Cassutti, Sergio Valvano, Andrea Viale.
Podi di categoria per Luca Cavallo (3°JUM) e Filiberto Casella (CAM)
La gara femminile vede l’arrivo in solitaria per Anne Tabanant in 38’41”, completano il podio le piemontesi Federica Basso (Pod. Vallegrana) 40’46” e Giuseppina Mattone (Boves Run), classe 1968, che in 41’46” si aggiudica anche la vittoria in combinata con la 10km di Imperia.
Per il Roata Chiusani Chiara Sarale nona in 43’27” seguita da Alice Minetti in 43’38” si piazzano nella top-ten femminile, ben classificate anche le altre ragazze, Giulia Demaria, Sara Bernardi, Cristina Chiorra, Laura Blua, Valentina Rossi (3a ESF), Maria Casella, Alessia Romano, Mafalda Collidà e Michela Provenzano.

Nelle gare riservate ai giovani Davide Galliano in 5’09” si impone su tutti nella categoria dei più grandi (nati nel 2003/2006). Ben piazzato Stefano Laratore, 5° assoluto. Buone posizioni di classifica per David Dalmasso, Silvano Giordanengo, Giorgia Ghibaudo, Greta Dotta, Anna Bertaina, Francesca Tivan, Adele Falcone, ALis LAratore, Matteo Tivan, Elisa Lucchino, Beatrice Tallone, Matilde Brignone, Alice Bruno, mente buon piazzamento trai i più piccoli (nati dal 2007/2011) di Denise Laratore.

Classifiche

                           

2017-12-19T20:43:31+00:00